Difficoltà nel dare feedback? Prova il modello B.O.F.F.

Il modello B.O.F.F. propone una struttura chiara e semplice da seguire in quei casi in cui dobbiamo dare dei feedback che potrebbero generare conflitti. Tutti noi ci siamo ritrovati almeno una volta in questo tipo di situazioni. Da oggi hai uno strumento in più per affrontare efficacemente questi confronti.


L'acronimo B.O.F.F. sta per Behaviour --> Outcome --> Feelings --> Future e ci dà una scaletta da seguire quando ci troviamo in quelle situazioni in cui dobbiamo dare il nostro feedback a qualcuno, sia esso un collega, un amico o una persona a noi cara. Vediamo nella pratica come funziona.


Immaginiamo di dover richiamare un nostro collaboratore su un comportamento poco professionale:


B - Inizia descrivendo il modello di comportamento che hai osservato basandoti solo su fatti oggettivi, non dare giudizi e non utilizzare parole come "non sei mai…" oppure "fai sempre…";

O - Spiega le conseguenze di tale comportamento sugli altri e/o su di te;

F - Esprimi i tuoi sentimenti che vengono innescati dal comportamento;

F - Spiega in maniera chiara che comportamento ti aspetti.


Esempio:

B - Hai partecipato a 1 degli ultimi 4 staff meeting (non dire "non partecipi mai", rimani sui fatti);

O - mancando agli incontri non sei aggiornato su cosa succede in ufficio;

F - sono preoccupato, il tuo allineamento alle attività dell'ufficio è importante;

F - dalla prossima settimana assicurati di dare priorità ai nostri staff meeting cortesemente.


Ora hai una freccia in più al tuo arco per poter affrontare efficacemente situazioni di questo tipo che in alcuni casi possono rappresentare fonte di stress. Si tratta solo di sperimentare e fare pratica, buon lavoro!






2 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti