Prendere forza dalle proprie ferite

Il kintusgi, antica arte giapponese che ripara ciò che è frantumato con oro o argento, donando maggiore valore a ciò che si è rotto, ci insegna come, da una ferita o da una cicatrice, possa nascere un perfezionamento estetico ed interiore.

Durante un percorso di vita si compiono errori. Questi non devono essere ostacoli sul nostro cammino, bensì qualcosa che ci arricchisce e ci rende più forti.


18 visualizzazioni0 commenti